IMG_20220502_213333_2.jpg

Un messaggio di pace lanciato attraverso canti e recitazioni di poesie e preghiere ai piedi di Santa Maria di Merino, solennemente al trono per prepararci alla sua festa.

Un messaggio lanciato senza pretese da parte dei ragazzi del plesso scolastico Rodari-Spalatro-Alighieri e magistralmente preparati dalle loro insegnanti. Un messaggio che intende prevaricare i confini naturali delle Nazioni per raggiungere il cuore dell’Europa martoriato dalla guerra, ma un messaggio che riuscirà a raggiungere gli obiettivi solo se lanciati attraverso i missili costruiti dalla preghiera.

La guerra  è sempre un atto che porta distruzione, morte e povertà nelle persone coinvolte. Nessuno mai ha vinto una guerra, perché chi ne esce vincitore, in realtà ne esce impoverito di vite umane e di giustizia. O forse ne esce arricchito solo di orgoglio.

Un modo per chiedere alla Madonna perche’ ottenga dai potenti che all’ingiustizia prevalga il dialogo e il confronto. Per questo occorre dire chiaramente il nostro no alla guerra.

I nostri ragazzi ci hanno aiutato a farci riflettere e a ridare un po’ di speranza all’umanità. Grazie, la pace è affidata al vostro modo di vedere il futuro.

JSN Mico template designed by JoomlaShine.com